Personalizzare il CD/USB Linux BackTrack 3

Questa guida a molti di voi potrà sembrare ovvia e scontata, ma può essere utile a chi non si era posto il problema sino ad adesso.
Grazie a questa guida potrete personalizzare a piacimento la vostra distro live eseguendo una sola volta tutte le modifiche da voi gradite : cambiare desktop, settare la vostra periferica wifi, inserire musica ecc ecc...
è gia stato chiarito come fare a salvare le impostazioni tramite i changes su una chiavetta USB, ma come fare per crearsi il proprio CD live BT3?
Ricapitoleremo anche come effettuare i changes su USB.
Inoltre per chi come me non può eseguire un boot da USB la creazione di un CD nuovo può essere un'ottima alternativa
Ecco come fare nei 2 casi
.

Materiale occorrente:

-cd con BT3 o USB con BT3 live
-file ISO del bt3
-unità archiviazione massa USB
-CD o DVD vergine (dipende dall’entità dei cambiamenti)
-software: ultraISO (per windows)

PROCEDURA

Creazione modifiche:

come prima cosa avviamo il cd live di BT3 o USB live BT3, a seconda del vostro caso.
fatto ciò cominciate a smanettare e cambiare tutto ciò che non vi piace sulla distro. io ad esempio ho aggiornato l'airoscript ed ora funzionano correttamente tutti i tipi di attacchi anche quelli no client.
per il download del file andare su:
http://trac.aircrack-ng.org/browser/branch/airoscript/airoscript.sh?format=raw

P.S.: potrete aggiungere anche collegamenti su firefox nei preferiti insomma quello che volete.

Salvataggio modifiche per USB:

dopo aver effettuato tutte le modifiche gradite continuiamo così...
aprite la shell e digitate

Codice:
dir2lzm "/mnt/live/memory/changes" "/mnt/sdb1/bt3/modules/changes.lzm"


Al prossimo riavvio ripartirete dalle configurazioni impostate fino alla digitazione di questo comando. nel caso abbiate una USB abbiamo finito.

Salvataggio modifiche per CD/DVD

Nel caso in cui vogliate realizzare un CD/DVD , finiti gli smanettamenti si passa a salvare le modifiche in maniera leggermente diversa. l'usb vi servirà solamente come periferica per salvare temporaneamente le modifiche.
Inserite la vostra chiavetta in una porta USB.
Digitate da shell

Codice:
dir2lzm "/mnt/live/memory/changes" "/mnt/sdb1/changes.lzm"


Con questo comando verranno salvate tutte le modifiche in un file .lzm
nota: sdb1 è il nome della vostra unità di massa usb. Potrebbe risultare con un altro nome. Accertatevi di aver specificato il percorso corretto.

Modifica File ISO e Masterizzazione

Andiamo su windows:

Scarichiamo ultraISO (dal mulo). Una volta installato non ci resta che aprire la traccia ISO di BT3 con ultraISO, andare nella sottocartella BT3/modules e copiarci il file changes.lzm salvato sulla chiavetta.
A questo punto, a seconda della dimensione del file di changes, dovremo scegliere se utilizzare un semplice cd oppure un dvd. Si preme sull’icona masterizza ed abbiamo finito.

Si usa ultraISO perché consente di modificare la traccia iso senza bisogno di estrarne i file, cosa che poi averebbe dato molti problemi al fine di rendere il CD bootable.


MODIFICHE SUCCESSIVE

per realizzare modifiche successive è necessario cambiare nome al file .lzm in modo da non sovrascriversi a quello contenente le modifiche precedenti.
esempio per una seconda modifica eseguiremo:

CD/DVD) dir2lzm "/mnt/live/memory/changes" "/mnt/sdb1/changes_1.lzm"

USB) dir2lzm "/mnt/live/memory/changes" "/mnt/sdb1/bt3/modules/changes_1.lzm"

e così via con *_1 *_2 *_3 ecc ecc... ma mano che inseriamo nuove modifiche ecc ecc...

Si ringrazia Fabio82 per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage