Flash Fonera con il DD-WRT

INTENDIAMO RICORDARE CHE UTILIZZARE IL FIRMWARE ORIGINALE DELLA FONERA -FON- E' UN REATO PRESEGUIBILE A TERMINI DI LEGGE, RAGION PER CUI QUESTA GUIDA E' INCENTRATA SU COME CAMBIARE QUESTO FIRMWARE PURTROPPO FUORILEGGE IN ITALIA.

AL FINE DI GIUDICARNE LA SICUREZZA. WIFI-ITA.COM E GLI AMMINISTRATORI NON POTRANNO ESSERE RITENUTI RESPONSABILI DI EVENTUALI VIOLAZIONI EFFETTUANDO UN USO ERRATO DI QUESTA GUIDA.
Vedere la NORMATIVA sul Wireless.

Ciao a tutti visto che per molti l'inglese è "arabo" mi sono preso la briga di tradurre la guida ufficiale per sostituire il firmware della Fonera con il dd-wrt:

__________________________________________________________

Seguite la procedura passo passo alla lettera e con attenzione!!!
Io l'ho seguita cosi come l'ho scritta e non ho avuto nessun problema!!!

www.WiFi-Ita.com

1 Prerequisiti

1. SSH client
* Per windows basta scaricare putty qui:

http://the.earth.li/~sgtatham/putty/latest/x86/putty.exe

2. Telnet client
* Per windows va bene dinuovo putty

3. I files root.fs e vmlinux.bin.l7 dell'ultima release di dd-wrt x fonera
scaricabili qui :

[LINK]
[LINK]

(Tasto destro salva con nome)

4. Hfs webserver per windows, un web server per poter inviare i files alla fonera scaricabile qua:

http://www.rejetto.com/hfs/download

5. Un tftp server per poter procedere con il flash del firmware.

http://tftpd32.jounin.net/download/tftpd32.323.zip

6.La pagina html per abilitare l'ssh ed i files out.hex e openwrt-ar531x-2.4-vmlinux-CAMICIA.lzma per abilitare il RedBoot.

http://uselesshacks.com/wp-content/uploads/2007/03/sshenable.htm
(Tasto destro salva con nome e salvate la pagina)

http://fonera.info/camicia/openwrt-ar531x-2.4-vmlinux-CAMICIA.lzma

http://fonera.info/camicia/out.hex

Creiamo uan cartella e scarichiamoci dentro tutti i softwares e files necessari

INIZIO PROCEDURA


1]Verifica versione firmware fonera

Per poter inserire il firmware dd-wrt è necessario abilitare l'ssh sulla fonera.

Le ultime fonere hanno una versione di firmware 0.7.1 r2 mentre quelle vecchie hanno una versione 0.7.1 r1 o inferiore.

Se la nostra fonera ha il firmware 0.7.1 r2 bisogna seguire la procedura di downgrade del firmware per poteer abilitare l'ssh.

Per poter verificare che versione di firmware ha la fonera che ci è appena arrivata seguite i seguenti passi:

In Windows, disabiliatate tutte le schede di rete tranne quella collegata alla FON. Disiabilitiamo tuti i firewall.
Colleghiamo con il cavo in dotazione rj45 la nostra fonera alla porta ethernet del nostro pc.

Settimamo la nostra scheda di rete del pc con questi valori :

IP: 169.254.255.2
Subnet: 255.255.0.0
Default Gateway: 169.254.255.1
DNS: 169.254.255.1

Accendiamo la fonera e aspettiamo che tutti e tre i leds lampeggino:

colleghiamoci alla pagina

http://169.254.255.1

Ci verrà chiesto l'utente e la password, inseriremo quelli di default

Username: root
Password: admin

A questo punto clikkiamo su status (router status) e verifichiamo la versione del firmware.

Configuration Summary:
Firmware version:

Se la versione del firmware è 0.7.1 r1 o più bassa saltiamo direttamente alla sezione dove spiego come abilitare l'ssh, se invece la versione del firmware è 0.7.1 r2 seguiamo la procedura di downgrade del firmware qui di seguito.

2]Downgrade firmware fonera

Per poter downgradare il firmware della fonera basta seguire la procedura di reset che magicamente ci porterà alla versione precedente permettendoci poi in seguito di abilitare l'ssh


+ Prendete uno stuzzicadente e con fonera accessa lo infilate nel retro nel buchino di reset.

+ Tenete premuto lo stuzzicandente per 30 secondi

+ Sempre tenendo premuto lo stuzzicadente togliete l'alimentazione alla fonera.

+ Sempre tenendo premuto lo stuzzicadente, rimettetete l'alimentazione
e aspettiamo finchè il led "W-LAN" appare e subito dopo sparisce.(Circa 2 3 minuti di continua pressione dello stuzzicandente).

+ Quando il led "W-LAN" appare e subito dopo sparisce, possiam lasciare lo stuzzicadente e aspettare altri 2-3 minuti finchè il led "W-LAN" riappaia.

+Fatto!! il nostro firmware è magicamente diventato versione 0.7.1 r1

+ Seguiamo la procedura per abilitare l'ssh

3] Abilitare l'ssh

Apriamo con il browser il file sshenable.htm che abbiamo salvato nella nostra cartella.

Clikkiamo su "submit".

4]Abilitare il Redboot

Adesso avviamo HFS.
La prima volta che apriamo HFS, ci chiederà se vogliamo includere HFS nel vostro menù contestuale.Diciamo di "No".
Adesso clicchiamo con il tasto destro sull'icona della piccola casetta, e selezioniamo "Add Files…", e aggiungiamo i files scaricati precedentemente ovvero : "openwrt-ar531x-2.4-vmlinux-CAMICIA.lzma" e il file "out.hex".
Lasciamo attivo HFS.

Adesso apriamo Putty e selezionaldo il protoccollo SSH ci colleghiamo in ssh alla fonera inserendo l'ip "169.254.255.1" clickkando "Open".

Se ' la prima volta che ci colleghiamo alla fonera in ssh ci verrà chiesto di salvare la chiave ssh con un prompt. Noi diciamo "YES".

Usiamo come login e password i seguenti:

Username: root
Password: admin

Premiamo enter


Una volta entrati nella fonera eseguiamo i seguenti command:

++Per abilitare l'ssh al boot++

mv /etc/init.d/dropbear /etc/init.d/S50dropbear


Scommentiamo (toglendo il cancelletto all'inizio) le due seguenti linee del file /etc/firewall.user

vi /etc/firewall.user

# iptables -t nat -A prerouting_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT
# iptables -A input_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT

iptables -t nat -A prerouting_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT
iptables -A input_rule -i $WAN -p tcp --dport 22 -j ACCEPT

Disabilitiamo il client /bin/thinclient che comunica con il sito della fonera
.
Dobbiamo commentare nel file /bin/thinclient l'ultima riga e inserirne una nuova come qui di seguito.

#. /tmp/.thinclient.sh
cp /tmp/.thinclient.sh /tmp/thinclient-$(date '+%Y%m%d-%H%M')

++Trasferiamo i files per il Redboot dall HFS alla fonera++

cd /tmp
wget http://169.254.255.2/openwrt-ar531x-2.4-vmlinux-CAMICIA.lzma

++Aspettiamo che il trasferimento sia terminato++
++Lanciamo i seguenti comandi e aspettiamo che ci ritorni il prompt++

mtd -e vmlinux.bin.l7 write openwrt-ar531x-2.4-vmlinux-CAMICIA.lzma vmlinux.bin.l7

reboot

Effettuato il reboot aspetteremo 2-3 minuti finche tutti e 3 i leds lampeggeranno.

Riapriamo putty per ricollegarci in ssh nella fonera:

Username: root
Password: admin

Eseguigiamo i seguenti comandi e aspettiamo che ci ritornino il prompt dei comandi.

cd /tmp
wget http://169.254.255.2/out.hex
mtd -e "RedBoot config" write out.hex "RedBoot config"
reboot

Congratuliazioni!!!!! Avete abilitato il RedBoot che permette di accedere al bootloader, adesso possiamo flashare la fonera con il DD-WRT.

Possiamo chiudere HFS.

5]Flasshing DD-WRT sulla fonera

Cambiamo l'IP e la subnetmask della nostra scheda di rete in questo modo mentre lasciamo inlaterato gateway e dns:

IP 192.168.1.166,
subnet 255.255.255.0.

Apriamo il programma TFTP32.

Controlliamo che nella nostra cartella dove abbiamo salvato tutti i files e da dove abbiamo lanciato TFTP32, ci siano i files "root.fs" e "vmlinux.bin.l7".

Adesso apriamo putty e selezioniamo come protoccolo Telenet come IP 192.168.1.254 e come porta di connessione la 9000.

Togliamo l'alimentazione della Fonera e rimettiamola.

Nei primi 10 secondi di boot il Redboot è disponibile e quindi potremo fare il telnet sulla porta 9000.

Per poter esseri sicuri di telettarci all Redboot apriamo una finestra dos e digitiamo :

ping 192.168.1.254 -t

Dopo aver messo l'alimentazione della fonera lanciamo il ping e appena la fonera ci risponde lanciamo putty in telnet sulla porta 9000 per poterci collegare al RedBoot

Una volta connessi in RedBoot(avendo sempre attivo il TFTP32) eseguiamo i seguenti comandi:(il comando fis userà molto tempo quindi non spaventatevi ma abbiate pazienza e alla fine di ogni comando vi ritornerà il prompt, più o meno per ogni comando ci vorrano circa 10 minuti)

ip_address -l 192.168.1.254/24 -h 192.168.1.166

fis init

Premiamo "y", e confermiamo con enter.

load -r -v -b 0x80041000 root.fs

fis create -b 0x80041000 -f 0xA8030000 -l 0x002C0000 -e 0x00000000 rootfs

load -r -v -b 0x80041000 vmlinux.bin.l7

fis create -r 0x80041000 -e 0x80041000 -l 0x000E0000 vmlinux.bin.l7

fis create -f 0xA83D0000 -l 0x00010000 -n nvram

reset

Dopo il rebbot finalmente avremo il nostro DD-WRT!!!!!!!!!!

Per poterci collegare alla FONERA DD-WRTIZZATA dovremo cambiare di nuovo le opzioni della nostra scheda di rete in :

IP: 169.254.255.2
Subnet: 255.255.0.0 (System will fill it in for you)
Default Gateway: 169.254.255.1
DNS: 169.254.255.1

Adesso potremo collegarci alla fonera via web:
http://192.168.1.1  con utente root e password admin.

Questa è una traduzione della guida uffiliciale del flashing per la fonera. Il link della guida ufficilale in inglese lo trovate [QUI]

Si ringrazia DrPepperONE per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage