Flash Fonera con una fimage

Con questa guida cercheremo di ottenere un fimage (firmware image) da installare sulla nostra fonera, che ci permetta di scrivere anche sulla parte di root del filesystem installato (che normalmente per sicurezza) e' chiuso accessibile quindi, in sola lettura. E' evidente quindi che, per ripristinare almeno in parte quanto perso (sicurezza) dovremo attivare tutti i metodi,comunque presenti, che saranno necessari. Lo scopo ultimo,di quanto qui riportato,rimane la sperimentazione, non certo l'utilizzo primario per il quale la fonera e' nata.

Detto questo, la procedura per creare una fimage da installare sulla vostra fonera e' quella che viene, molto chiaramente, riportata sul sito

http://www.aircrack-ng.org/doku.php?id=install_fonera

Ho seguito alla lettera quanto descritto aggiungendo tutti i passaggi necessari per chi ha poca dimestichezza (i TUX pulcini)

Partiamo dando per scontato due cose, la prima una connessione internet attiva :-O
e la seconda che abbiate installato i seguenti pacchetti:

flex
unzip
autoconf
perl
libtools
gcc
binutils
patch
make
gettext
pkg-config
libz-dev
libc headers
svn (ovvero subversion)
ncurses

che altrimenti dovrete installare con (per debian based)

sudo apt-get install <nome_pacchetto>

Un attimo di attenzione su quanto riportato sopra, il fallimento di uno qualsiasi di questi pacchetti, comporta l'impossibilita' di accedere, attraverso menuconfig, alla definizione delle opzioni di compilazione, per cui se doveste ottenere qualche problema qui non vi consiglio di procedere senza averlo risolto.

Ora create una directory a vostro piacimento nella vostra home la mia si chiama fonera... davvero? (mancanza di fantasia):

mkdir fonera

Spostatevi nella directory appena creata:

cd fonera

Lanciate il comando di scaricamento della subversion del sistema base con:

svn co https://svn.openwrt.org/openwrt/trunk/

Similmente installate la sezione packages (ovvero tutti i pacchetti che potrete successivamente installare selezionandoli come M - moduli in menuconfig) con:

svn co https://svn.openwrt.org/openwrt/packages/

Spostatevi ora nella directory /fonera/trunk

cd trunk

e lanciate il comando di upgrade della subversion attendendo che finisca l'aggiornamento delle patch:

svn up

A procedura terminata, agite ugualmente per la directory /fonera/packages con:

cd ..
cd packages
svn up

Anche qui attendete che termini l'aggiornamento, fatto cio' dovremo creare un link simbolico che punti ai file presenti nella directory packages e che sia situato in /fonera/trunk/package (attenzione, questa non e' la directory /fonera/packages ma un link a tutto cio' che essa contiene)

cd ..
cd trunk/package
ln -s ../../packages/*/* .

Per verificare che tutto sia corretto, digitando ls -l otterrete la lista dei files realmente presenti nella directory package assieme a quelli ai quali il link simbolico punta e cioe' /fonera/packages

Passiamo ora alla definizione dei pacchetti da compilare, dapprima cambiando directory con:

cd ..

e successivamente lanciando un

make menuconfig

ci troveremo all'interno della procedura che ci permettera' di selezionare cio' che vorremo venga compilato nel fimage da installare flashando con il mitico ap51 la nostra bistrattata fonera Wink

Verifichiamo che il "Target System" sia Atheros [2.6]

www.WiFi-Ita.com

www.WiFi-Ita.com

Se non lo e' posizioniamoci con le frecce e premiamo la barra spaziatrice o return per la selezione (che si evidenziera' con un asterisco) verificate che la selezione sia andata a buon fine per evitare di buttare via tempo prezioso (penso inoltre che un reflash per un hw diverso dal suo, non sarebbe molto gradito dalla fonera).

Per coloro i quali non interessa aggiungere altro, Sad con il tasto esc si ritorna al menu' principale e con la freccia destra selezionando Exit e salvando quanto modificato, giunge il momento di compilare digitando semplicemente make ed aspettando (dipende dall'hardware a disposizione almeno 5/6 ore - il mio 2.6Ghz ne ha impiegate circa 6).
Se invece volessimo, ad esempio, l'installazione della suite aircrack-ng selezioniamola nella sezione Network->wireless premendo la barra spaziatrice sulla selezione fino ad ottenere <M>

www.WiFi-Ita.com

Assicuriamoci che nella sezione Base System sia selezionata la libreria libpthread come modulo per ipkg (solita M premendo la barra spaziatrice sulla selezione).

www.WiFi-Ita.com

Con il tasto esc, si torna al menu precedente e una volta raggiunta la root tree (menu' iniziale) con la freccia di destra spostarsi su Exit ed uscire salvando la configurazione cosi' modificata.
Lanciamo, a questo punto, la compilazione con

make

attendiamo "il giusto" (come sopra riportato), al buon fine della fatica, spostiamoci nella directory /fonera/trunk/bin con:

cd bin
ls

Noteremo i due files che dovremo utilizzare per il reflash ovvero

openwrt-atheros-vmlinux.lmza e openwrt-atheros-root.jffs2-64k

Per chi fosse troppo pigro rimane la possibilita' di scaricarsi i files dal solito sito, e' evidente che si perde il gusto del "fai da te", spirito dello sperimentare Sad((

http://www.aircrack-ng.org/doku.php?id=install_fonera

A questo punto rimando alla procedura di installazione presente nella sezione del sito che spiega l'uso di ap51 (onore al merito)

http://wiki.ninux.org/FreifunkFonera

Ripreso e migliorato qui

http://www.wifi-ita.com/index.php?option=com_content&task=view&id=168&Itemid=51

MIIIIIIIITICI...

E' andato tutto per il meglio? perche' qualche dubbio???

La fonera ha ip 192.168.1.1 ed e' accessibile solo attraverso telnet per cui, dopo aver configurato la nostra rete con i dovuti ip (qui, abbiate pazienza ma non faccio corsi di networking) ed averla collegata con il suo cavetto al pc colleghiamoci con:

telnet 192.168.1.1

e credenziali di login root e con password admin, otterremo il primo accesso al nostro nuovo filesystem (si consiglia di cambiare password con passwd).

Fatto il cambio di password avremo accesso via ssh, attenzione che non e' presente alcun accesso http/https, ma nessuno ci vieta di ripristinarlo aggiungendo gli opportuni demon e files.
Con il comando mount potremo subito notare come la root / sia in rw (lettura e scrittura) ottimo, quello che ci eramo prefissati.

Voglio porre inoltre, la vostra attenzione alla procedura di aggiornamento stile apt-get che troviamo installata e che si utilizza:

Per visualizzare gli ipk installati con:
ipkg list

Per installare pacchetti con:
ipkg install <nome_pacchetto.ipk>

Per rimuovere pacchetti con:
ipkg remove <nome_pacchetto.ipk>

Per visualizzare la lista di ipk disponibili con:
ipkg update

Le informazioni che ipkg riceve sono memorizzate nel file /etc/ipkg.conf

Qui di seguito ne riporto un esempio:

##
src release http://downloads.openwrt.org/kamikaze/7.07/atheros-2.6/packages
src packages http://downloads.openwrt.org/kamikaze/packages/mips
src X-Wrt http://downloads.x-wrt.org/xwrt/kamikaze/7.07/atheros-2.6/packages
dest root /
dest ram /tmp
##

Si ringrazia sl45h per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage