Montare unità di rete sulla Fonera tramite Windows

Se abbiamo intenzione di utilizzare la nostra Fonera per sniffare dati con la suite aircrack ci accorgiamo subito che la memoria presente nel dispositivo è molto limitata e si riempie in pochissimo tempo. Per ovviare a tale problema una soluzione è quella di montare un'unità di rete.

Da Windows creiamo una cartella e mettiamola in condivisione.

Modifichiamo ora la chiave di registro IRPStackSize che si trova alla seguente posizione:

Codice: HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\LanmanServer\Parameters\IRPStackSize

www.WiFi-Ita.com

Se la chiave non esiste creiamo la chiave in questo modo:

* Tasto destro del mouse --> Nuovo --> Valore DWORD
* Inseriamo come nome della chiave: IRPStackSize
* Una volta creata la chiave clicchiamo 2 volte su di essa e inseriamo 15 come valore ESADECIMALE (Controlliamo che in decimale corrisponda al valore 21).
* Ora verifichiamo che il il nostro account di Windows abbia i privilegi di amministratore e che abbia una password di accesso. (Se così non fosse abilitiamo una password perchè, dopo varie prove, ho sperimentato che stranamente, se l'account non ha la password, la cartella non viene montata).
* Riavviamo ora il Sistema.

Apriamo una Secure Shell verso la fonera. Su sistemi operativi Windows lo possiamo fare tramite Putty.

www.WiFi-Ita.com

Nella voce Host Name inseriamo l'IP DELLA NOSTRA FONERA mentre nella voce Port inseriamo la 22. Spuntiamo infine la voce SSH.

Effettuamo ora il login, se non abbiamo modificato username e password, inseriamo i seguenti dati:

USER: root

Password: admin


Creiamo una cartella con lo stesso nome sulla nostra fonera inserendo, nella ssh appena aperta, i seguenti comandi:

* cd /
* cd /mnt/
* mkdir nome_cartella


Ora, tramite il comando mount.cifs, procediamo a montare la cartella presente su Windows sulla nostra Fonera:

Codice:
mount.cifs //IP PC WINDOWS/nome_cartella    /mnt/nome_cartella (sulla fonera) -o username=nome

e inseriamo la password.


Un esempio del comando può essere:

Codice:
mount.cifs //192.168.1.1/share /mnt/share -o username=paul

password:____


Per verificare che tutto è avvenuto correttamente lanciamo il comando mount e verifichiamo che la cartella appena montata sia presente nell'elenco.


Ringrazio l'utente Saiph per le dritte!!!

Si ringrazia paul_1991 per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage