Un anno di WiFi uguale a 20 minuti al cellulare!

 

 

 

L'Agenzia britannica per la protezione della salute smentisce l'allarme elettrosmog. Verranno condotte ulteriori ricerche prima di trarre le conclusioni definitive.

Saluti, Savy.uhf

Il WiFi ha già creato paura a Parigi, in Inghilterra e in Germania si fa strada il principio precauzionale. Sebbene il segnale abbia potenza inferiore a quello dei cellulari, ormai sono in tanti a chiedersi se la salute sia messa a rischio dalle connessioni senza fili. Una prima risposta negativa arriva dall'Agenzia britannica per la protezione della salute.
L'Agenzia, con uno studio pubblicato a settembre, smentisce l'allarme elettrosmog: un anno di WiFi a scuola è uguale a 20 minuti al cellulare.
La Health Protection Agency sta studiando l'esposizione alle onde elettromagnetiche generate dalle reti wireless e il loro effetto sulla salute.
Nei giorni scorsi quattro biblioteche francesi hanno abdicato alla connessione wireless, dopo aver denunciato malditesta, vertigini e nausea associati all'accensione dei router WiFi nei locali.
Ma secondo la ricerca dell'Agenzia britannica per la protezione della salute sugli effetti dei dispositivi wi-fi sulla salute, non ci sono evidenze di pericoli per la salute dovuti all'esposizione a una rete wireless.
Comunque verranno approfondite le ricerche prima di trarre conclusioni definitive.

 

DISCUTINE NEL FORUM!!!

 

 Saluti, Savy.uhf


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage