Il Wi-Max più vicino? Sì ma a Taiwan

 

 

Il WiMAX di Nortel nasce nell'area tecnologica più avanzata del mondo: nuovo laboratorio WiMAX all’Università Statale di Taiwan

Dopo il successo ottenuto con il lancio del Centro di Eccellenza per i Dispositivi WiMAX di Taipei, Nortel è stata scelta dal dipartimento del Graduate Institute di Business Administration e Electrical Engineering dell’Università Statale di Taiwan (NTU) per il laboratorio di sperimentazione sui servizi WiMAX che include test di interoperabilità tra diversi tipi di terminali mobili e applicazioni multimediali.

Saluti, Savy.uhf 

 

Il laboratorio WiMAX NTU sperimenta test sul campo e dimostrazioni di applicazioni multimediali ad alta velocità - come VOIP, video streaming, video sorveglianza, da WiMAX/WLAN a reti wireless 3G – utilizzando strumenti quali PDA, computer laptop, palmari Wi-Fi e sistemi d'utente WiMAX.


Una buona parte dei dispositivi Wi-Fi prodotti a livello mondiale vengono progettati e sviluppati a Taiwan e Nortel sta attualmente lavorando a stretto contatto con i leader mondiali presenti in quest'area che stanno sviluppando, per esempio, un palmare WiMAX/Wi-Fi in grado di funzionare con le soluzioni WiMAX di Nortel e con le soluzioni Wireless Mesh Networks sviluppate a Taipei e Kaohsiung come parte del progetto governativo M-Taiwan.

L’ecosistema WiMAX edn-to-end di Nortel includerà anche un ampio raggio di soluzioni sviluppate e prodotte da fornitori leader nel settore di USB, PCMCIA cards, home gateway, notebook e PDA.
Nortel attualmente lavora estesamente con i principali fornitori e leader nel mercato del WiMAX, anche attraverso l'attività della sua JV con LG, LG-Nortel.


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage