Il Bluetooth si appoggia al Wi-Fi

 
Bluetooth SIG ha annunciato che sfrutterà la tecnologia Wi-Fi per il trasferimento ad alta velocità dei dati
 
In occasione del Mobile World Congress, che si sta tenendo in questi giorni a Barcellona, il Bluetooth Special Interest Group ha annunciato di stare lavorando ad un nuovo metodo per velocizzare la trasmissione dei dati sfruttando la tecnologia Wi-Fi.

Secondo quanto riportato nel comunicato stampa apparso sul sito del Bluetooth SIG, la nuova architettura, chiamata "Alternate MAC/PHY", consentirà al protocollo bluetooth di appoggiarsi momentaneamente alla connessione Wi-Fi per la trasmissione di file di grosse dimensioni - ad esempio MP3, Video e foto ad alta risoluzione - al fine di velocizzare lo scambio dati tra vari dispositivi. Una volta terminato il trasferimento, il dispositivo tornerà ad operare nella classica modalità Bluetooth, ottimizzando cosi i consumi energetici.

Di questa possibilità se ne era già discusso alcuni mesi fa, a questa pagina. Inizialmente il Bluetooth SIG aveva siglato un sodalizio con Wi-Media Alliance per l'impiego dello standard Ultra Wide Band come base per lo sviluppo della connettività Bluetooth di prossima generazione. Tuttavia, a causa della scarsa diffusione dei dispositivi che supportano UWB, il Bluetooth SIG aveva in seguito iniziato a considerare l'idea di utilizzare la tecnologia Wi-Fi.

La nuova soluzione è dunque figlia del compromesso: la tecnologia Wi-Fi consentirà al protocollo Bluetooth di instaurare sì connessioni ad alta velocità, ma pagandone le spese in termini di consumo energetico. Ad ogni modo, nel comunicato stampa è stato precisato che la nuova architettura, oltra a sfruttare la tecnologia Wi-Fi, sarà interoperabile con tecnologie wireless di diversa natura.

Il Bluetooth SIG auspica sempre nella futura diffusione dello standard UWB, il quale, almeno sulla carta, promette consumi energetici ridotti e velocità di trasferimento superiori rispetto al Wi-Fi. "Non c'è verso di cambiare la nostra visione di voler utilizzare la tecnologia Ultra Wide Band per l'alta velocità non appena sarà pronta", ha commentato Michael Foley, direttore esecutivo di Bluetooth SIG.

Riguardo la presentazione al pubblico della nuova architettura Alternate MAC/PHY, non si hanno ancora date precise; presumibilmente avverrà nel corso dell'anno 2009.

fonte: hardware upgrade 

Per evenutali dubbi e/o informazioni, ricordo il [FORUM]  


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage