Fon e Arezzo, always on con il wifi cittadino

 

Fon e il Comune di Arezzo realizzeranno la prima rete WiFi Municipale basata sulla condivisione della connessione tra utenti.

Un intero comune on line, 100000 abitanti always on, tutti senza fili, senza cablare nulla, portando bit di informazione e pubblicità a chi vive in quella zona, a chi ci passa per lavoro o turismo. Non è un sogno, ma realtà. Il Comune è Arezzo e l’iniziativa è frutto della collaborazione tra l’amministrazione comunale e Fon, la più grande Community WiFi nel mondo. Entro l’estate, Arezzo e Fon realizzeranno la prima rete WiFi Municipale basata sulla condivisione della connessione tra utenti.

Tutti gli aretini che lo vorranno, potranno diventare Foneros, ovvero membri della community mondiale di FON, e condividere con gli altri la propria connessione a banda larga: in questo modo, con l'installazione di appositi router (le Fonere) nelle proprie abitazioni, ognuno contribuirà alla diffusione del segnale in tutta la città.

Il municipio, dal canto suo, farà installare numerosi Hotspot in zone 'strategiche' del comprensorio, che consentiranno la connessione gratuita al web, garantendo così la 'copertura' di tutto il territorio cittadino.

Inizialmente la copertura del Comune di Arezzo inizierà con i primi HotSpot FON posti in zone ad alta affluenza: da Piazza Grande a Parco Giotto, da Piazza della Badia a Parco via Mecenate e in tutti gli altri luoghi simbolo di questa splendida città.

I cittadini di Arezzo che vorranno avere accesso gratuito alla rete dovranno semplicemente installare la Fonera - il router wireless di Fon - nelle proprie abitazioni, condividendo la propria connessione a Internet e creando contemporaneamente nuovi punti di accesso della rete municipale stessa. I cittadini che non parteciperanno attivamente potranno comunque navigare 15 minuti gratuitamente (previa visione di un video pubblicitario di 15 secondi) o acquistando un pass giornaliero al costo di 3€.

Se Fon e il Comune di Arezzo sono i fautori di questa iniziativa, la chiave del successo sono gli abitanti stessi che contribuiranno alla copertura del territorio semplicemente connettendosi alla rete a creando automaticamente nuovi punti di accesso per altri utenti. Fon è mondiale, per questo l’accesso alla rete di Arezzo è il gate per accedere anche a tutti gli altri Hot Spot Fon nel Mondo.

L'obiettivo è realizzare un network in continua espansione fatto da e per le persone, che possa veicolare informazioni utili sia per i residenti che per i turisti, semplificando molte attività del comune

Come sottolinea Stefano Vitta, Country Manager di FON in Italia, "Il modello utilizzato da FON offre una reale soluzione sostenibile per i comuni che vogliono realizzare una rete municipale Wi-Fi grazie ad un basso investimento ed al coinvolgimento attivo della cittadinanza nel realizzare la copertura WiFi del proprio territorio".

Tradizione e tecnologia si sposano in maniera facile e senza richiedere ingenti risorse: sarà possibile passeggiare per le strade di Arezzo, visitando piazze e monumenti ricevendo informazioni e approfondimenti magari direttamente sul vostro nuovo iPhone.

fonte: www.unimagazine.it


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage