Andria diventa una città «wi-fi»

Notizia giornalistica

 

 

ANDRIA - Internet gratuito ad Andria. Parco IV Novembre (monumento ai Caduti), piazza Vittorio Emanuele II (la Catuma), chiostro San Francesco, viale Crispi, piazza Bersaglieri d'Italia (stazione ferroviaria BariNord), Palazzo di Città (in sala Giunta e nella sala del Consiglio): sono questi i punti della città dove (sarà possibile iscriversi da lunedì prossimo, 20 giugno), si potrà accedere in modo totalmente gratuito alla rete internet

, mediante la tecnologia wireless. E proprio in uno dei luogo di ‘internet libero e gratis’, viale Crispi, i vertici dell’amministrazione comunale hanno presentato il progetto-iniziativa “Andria Wi-Fi”. Il sindaco, Nicola Giorgino, ha dichiarato: «Si tratta di un nuovo passo verso la modernizzazione della nostra città attraverso un servizio semplice, innovativo e gratuito che favorisce l'accesso generalizzato al mondo di internet. Quindi, una nuova dimostrazione di come questa Amministrazione, dopo aver aperto il cosiddetto Palazzo a tutti i cittadini, consentendo di seguire on-line e in diretta i lavori della Giunta Comunale, stia compiendo un grosso sforzo complessivo per snellire la Pubblica Amministrazione e per modernizzare con le nuove tecnologie la nostra comunità». 

L’assessore comunale all’Innovazione tecnologica, Antonio Nespoli, ha aggiunto: «Cerchiamo così di offrire un reale miglioramento della qualità della vita, con un servizio che consente a tutti di accedere gratuitamente ad internet sostando in alcune aree suggestive, significative e di aggregazione della città. Inoltre, anche il turista o l'utente occasionale non iscritto al servizio, potrà navigare ed usufruire di “Andria Wi-Fi”, accedendo esclusivamente ad alcuni siti istituzionali e di pubblica utilità». 

COME SI ACCEDE - Per utilizzare il servizio “Andria Wi-Fi” e poter usare gratuitamente internet è necessario innanzitutto possedere un dispositivo dotato di interfaccia Wi-Fi (ad esempio: pc portatile o smartphone), raggiungere una delle aree coperte dal servizio, far partire la scansione delle reti disponibili, selezionare la rete “Andria Wifi”, connettersi e registrarsi sulla pagina di autenticazione, inserendo nome, cognome, un indirizzo e-mail attivo ed una password di almeno otto caratteri. Fatta l'autenticazione sulla pagina “Andria Wi-Fi”, l'utente dovrà poi andare presso uno degli sportelli comunali preposti, munito di documento di riconoscimento valido (se minorenne essere accompagnato da un genitore o da chi ne fa le veci con documento di riconoscimento valido). Quindi, dopo aver letto e sottoscritto il modulo di accettazione delle condizioni del servizio, l'utente sarà immediatamente abilitato e potrà usufruire gratuitamente del servizio internet in tutte le aree wi-fi interessate. 

Gli uffici del Comune abilitati al servizio “Andria Wi-Fi” e gli orari di apertura sono i seguenti: Ufficio IAT - piazza Vittorio Emanuele II – 0883 261605 - dal lunedì al venerdì: 9-12,30; martedì e giovedì anche 15-17,30; Informagiovani - viale Venezia Giulia 133 – 0883 551917 - dal lunedì al venerdì: 9-12,30; dal martedì al venerdì anche dalle 16 alle 20; Ufficio Relazioni con il Pubblico - Palazzo di Città, via San Francesco – 0883 592062 - dal lunedì al venerdì: 9-12,30; martedì e giovedì anche 15-17,30.

 

fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it


Articoli simili

Non ci sono corrispondenze


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage