Configurare Netstumbler con il GPS

Un perfetto Wardriver che si rispetti e che vuole sfuttare appieno le potenzialità nel campo, ha bisogno (oltre che di un buon poratile, una buona scheda e antenna WiFi), anche di un GPS, ovvero di un navigatore satellitare.

In questa guida vedremo come implemtare il GPS nel software NetStumbler.

Questa guida è molto utile in quanto ci servirà per affrontare in futuro (tra un paio di settimane) il procedimento per la mappatura delle Reti WiFi presenti sul territorio.

Il GPS è un sistema di posizionamento su base satellitare a copertura globale e continua.

Ecco gli elementi necessari:
- un ricevitore gps bluetooth
- un dongle bluetooth usb
- un laptop con installato Netstumbler

Per prima cosa installare il “dongle” bluetooth utilizzando esclusivamente i driver abbinati.

Attenzione: la corretta installazione dei driver è fondamentale in quanto il sistema bluetooth, specialmente su Xp crea ogni tanto qualche problema!

Una volta installato, ciccare due volte sull’icona bluetooth presente sul desktop:

www.WiFi-Ita.com

Dovrebbe comparire la seguente schermata:

www.WiFi-Ita.com

Accendere l’antenna gps, e cliccare la ricerca delle periferiche BT nel menù a sinistra “view device in range”.

Viene rilevato la periferica gps con un grosso punto interrogativo nel centro:

www.WiFi-Ita.com

Cliccare con il tasto destro sopra l’icona della periferica trovata e dal menù scegliere la funzione di rilevamento dei servizi avviabili “discover available services”.

A questo punto compare la seguente schermata:

www.WiFi-Ita.com

Cliccare sempre con il tasto destro e selezionare la voce di collegamento alla porta seriale “connect bluetooth serial port”:

www.WiFi-Ita.com

Dopodiché, senza perdere troppo tempo, effettuare il paring con la periferica BT ciccando nel fumetto che compare in fondo a destra, inserendo il bluetooth pin code che per default come nelle auricolari è 0000 oppure 1234.

www.WiFi-Ita.com

Fatto questo, l’antenna gps è configurata con la porta seriale n° 4, importante in quanto sarà il collegamento con il programma NetStumbler
Ovviamente il numero della porta varia da pc a pc.

www.WiFi-Ita.com

Schermata che conferma il collegamento alla periferica BT:

www.WiFi-Ita.com

Il passo successivo è configurare l’antenna gps con il programma NetStumbler:
Aprire NS e cliccare nel menù in alto “VIEW”:

www.WiFi-Ita.com

Scorrere fino a “options” e selezionare il tab GPS:

www.WiFi-Ita.com

Indicare la porta “com” precedentemente assegnata (COM4) e se tutto ha funzionato dovrebbero comparire le coordinate in fondo a destra.

Adesso potete rilevare tutte le reti wi-fi che volete e saranno individuate con della coordinate ben precise.

In alcuni casi, i problemi più frequenti si verificano quando tentiamo di installare la chiavetta bluetooth perché Windows Xp ha già attivato di base dei driver generici per il BT che vanno in conflitto.

Si ringrazia Wardriver75 per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage