Mappare le reti WiFi tramite Google Maps


Dopo aver visionato il precedente articolo su come configurare il GPS con NetStumbler, vediamo ora come efettuare una mappa WiFi tramite Google Maps.

Tutte le reti WiFi indiviate da NetStumbler con l'aiuto del GPS, hanno delle coordinate ben precise.

E’ possibile visualizzare il risultato delle proprie ricerche WiFi tramite questo sito:

http://www.gpsvisualizer.com/map?form=wifi

www.WiFi-Ita.com

Selezionate tramite il tasto sfoglia del menù di sinistra “Upload your GPS data files here” , il file .ns1 creato da NetStumbler dopodiché premete il pulsante “Draw the map” e nella finestra che aprirà si vedranno tutte le reti rilevate perfettamente collocate e colorate!

(rosse=protette, verdi=libere)

E’ possibile tramite il menù a destra modificare a piacere l’output della mappa. Ad esempio possiamo scegliere se visionare il nostro percorso WiFi tramite google maps oppure tramite un'altra piattaforma.

Questo è solo un metodo per mappare le reti WiFi.

Si ringrazia Wardriver75 per aver fornito questa ottima guida.


Tags Cloud 3D

Bookmarks

Delicious Technorati Furl Yahoo_myweb Google_bmarks Windows_live Digg Newsvine MySocialBookmark Social Bookmark Script 

Supportaci





Aggiungi questo sito ai preferiti
Scegli come Homepage